Pitti Filati #82

Pitti Filati #82, la manifestazione internazionale di riferimento del settore dei filati per maglieria, sarà a Firenze dal 24 al 26 gennaio 2018. Una geografia che accoglie il visitatore in un clima inconfondibile eppure sempre nuovo e ricco di proposte. Sono 115 i marchi internazionali della filatura che si danno appuntamento a Pitti Immagine Filati 82, di cui 18 brand sono esteri. In mostra l’anteprima per la primavera/estate 2019 delle collezioni di filati per maglieria.

Concept lab e piattaforma per le tendenze lifestyle globali, Pitti Filati #82 punta tutto sulla ricerca, continuando a rafforzare le sinergie tra le sue diverse aree – e gli attori della filiera che esse rappresentano – e a potenziare il ruolo dello Spazio Ricerca, centro di tutte le espressioni legate alla creatività. Con un layout rinnovato Pitti Filati presenta l’eccellenza della filatura su scala internazionale al suo pubblico straordinario di buyer da tutto il mondo e designer dei più importanti brand del fashion, che arrivano a Firenze in cerca di suggestioni creative.

Lo spazio ‘ricerca’ questa volta esplora la naturalezza dei filati, con il tema Raw, che analizza questo periodo di sovraesposizione mediatica e di mezzi tecnologici ultra precisi: dal cibo al filo, in quest’area tutto è crudo. La maglia è vera, nei punti e nei titoli dei filati, non si nasconde dietro virtuosismi di finezze inarrivabili.

L’area Fashion At Work invece riunisce espositori italiani e stranieri impegnati in consulenze stilistiche, progettazione punti e prototipi, stampa su maglia, macchine per maglieria, bottoni e minuterie, accessori e passamanerie, ricami e applicazioni, tintorie e finissaggi. Moda Futuribile, il progetto promosso da Dyloan Studio, affronta il tema della sostenibilità: un approfondimento dei parametri sostenibili su tutti gli ambiti tipici della filiera moda.

Consolida le proprie interconnessioni con lo Spazio Ricerca KnitClub, l’area di Pitti Immagine Filati che rende protagonisti i maglifici di qualità. Una sempre più ricca e importante selezione di aziende capaci di interpretare le volontà tecniche e creative dei visitatori del salone. Un’offerta sempre più ricca e interattiva per la sezione che riunisce espositori italiani e stranieri impegnati in progettazione e consulenze stilistiche, tecniche e produttive.