Capi Divini in cerca di autore

Presentata ieri, all’interno del Lake Design Lab di Villa Sucota dell’Accademia Galli di Como, la progettazione CareerCard 2014 realizzata dagli studenti del corso di Fashion & Textile Design del secondo anno, per l’azienda Colmar e intitolata Capi “Divini” in cerca di autore. Capsule di 7 piumini di alta artigianalità, capi unici con inserti e grafiche innovative, con mood personalizzati che si ispirano alle grandi divinità della storia. Un viaggio iconico, maestoso, fatto di creatività e talento. Il concept è incentrato sull’importanza del colore applicata a texture glamour e attuali che hanno origine contemporanea e di tendenza.
La proposta, sia per uomo che per donna, è costituita da temi che richiamano, non solo il “piacere” contemporaneo, ma rispecchiano anche un ritorno alle origini. Dalla voglia di coprirsi nuovamente con un manto tribale alla ricercatezza dell’hipster fino al bisogno di ingannare l’occhio con geometrie: nascono i pacchetti proposti che reinventano la forma del capo classico Colmar, senza doverne modificare il design di base. Gli studenti che hanno partecipato a questa progettazione, coordinati da Marina Nelli, direttrice del corso, sono: Zsuzsanna Andrasi, Greta Costanzo, Giulia Giussani, Anna Grecchi, Bianca Hapca, Sofia Mendolicchio, Roberta Russo e Caterina Viganò. L’Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como rappresenta una realtà di eccellenza nel campo dell’Alta Formazione Artistica a livello nazionale e internazionale.