IED Firenze omaggia Gigli

Un grande omaggio all’immenso Romeo Gigli. Questo l’input dato agli allievi di drappeggio da Sara Piccolo Paci e Luca Parenti, coordinatore del corso di specializzazione in Fashion Design and Styling allo IED di Firenze. È partito da questa impronta indelebile della moda il percorso creativo a tutto tondo che ha portato nove designer in erba nel mondo di Gigli, in quell’allure di italianità che tante tracce ha lasciato ancora nelle proposte fashion di oggi. Gli outfit realizzati, ambientati alla Box House di Firenze, riprendono il candore tipico delle creazioni dello stilista di Castel Bolognese e l’eleganza delle sue creazioni è qui rispettata in pieno in un ambiente contemporaneo nel centro di Firenze.

Le studentesse del corso di Specializzazione Deborah Bregola, Serena Calabrese, Lara dal Torrione, Giusy Franconeri, Chiara Gracci, Enza La Mura, Roberta Melani, Veronica Pilloni e Alena Pratasevich, si sono cimentate inoltre nella produzione e realizzazione di uno shooting fotografico dal forte impatto visivo che ripercorre i canoni di Gigli attraverso sfocature, movimento e poesia.

Il risultato è questo splendido fashion shoot con la supervisione della docente di styling Elisa Sedoni, ad opera di Stefano Casati, è stato reso possibile grazie alla partecipazione della modella Zosia (11:11 Management), alla suggestiva presenza del ballerino classico Michele Ciacci e al trucco e parrucco della make-up artist di Arianna Loiacono. Il tessuto per la realizzazione dei capi è di Landini Tessuti.